+39 335 5211105 dr@eliasmichael.it

Titolo

testo ..preparartelo  prima…..

Tacrolimus, efficacia dimostrata anche senza uso di steroidi.

Il Tacrolimus collirio è solitamente utilizzato nella sindrome dell’occhio secco e nella cheratocongiuntivite di Vernal, e, ultimamente, in monoterapia o in combinazione con steroidi, anche per ulcere recidivanti e epiteliopatia corneale.
Un recente studio, che ha coinvolto 791 pazienti con malattie oculari allergiche refrattarie, trattati con solo Tacrolimus, o in combinazione con fluoromethalone o con betametasone, ha dimostrato una buona riduzione del quadro, sia nei casi con punteggiatura corneale che con epiteliopatia, simile in tutti i 3 gruppi, con buoni risultati anche nei pazienti con ulcera recidivante .

Dallo studio si è quindi potuto riscontrare che i casi trattati con Tacrolimus 0.1% collirio da solo sono guariti alla stessa velocità di quelli trattati con steroidi adiuvanti.

Gli autori concludono che la monoterapia con Tacrolimus può migliorare la malattia corneale grave anche senza associazione con steroidi.
(Oftalmologia, marzo 2017)

Editoriale Notiziario SOI – n. 3 (Roma 17.07.2012)

LA SALUTE NON SI SVENDE ALL’OUTLET

Nell’era di Internet e della globalizzazione spesso ci troviamo ad affrontare fenomeni assolutamente nuovi, che si presentano all’improvviso e di fronte ai quali spesso ci troviamo impreparati. Urge, in questo momento, fare una riflessione sul fenomeno delle società come Groupon e domandarsi se sia opportuno che offrano ai cittadini prestazioni sanitarie a prezzi scontati.
(altro…)